Installazione ascensori: la valutazione dello spazio e i costi

Gli ascensori sono un mezzo di trasporto e rendono la vita delle persone molto più semplice; sono quindi la tecnologia perfetta per gli spostamenti delle persone affette da disabilità, degli anziani e delle donne in gravidanza.

Ma quali sono le dinamiche che contraddistinguono l’installazione degli ascensori?

Esaminiamola nel dettaglio.

L’installazione di ascensori, a Milano come in tutta Italia, è un’operazione che tiene conto di diversi fattori; non è semplice né complicata perché dipende soprattutto dagli spazi in cui montare la piattaforma, di conseguenza i costi da affrontare seguono quindi questa falsariga.

Installazione ascensori: lo spazio e i costi

Per prima cosa, l’edificio che lo ospita deve possedere lo spazio adeguato. Se questo non c’è, bisogna crearlo. Diventa fondamentale, a questo punto, un sopralluogo da parte di un professionista per constatare la fattibilità dell’intervento e comprendere quali sono i lavori di adeguamento della struttura in cui installare l’ascensore.

Il sopralluogo del professionista è strumentale ad avere un’idea precisa dei costi, i quali variano in base al numero di piani che l’impianto deve servire,  ma anche in base alla natura dei lavori di adeguamento di cui necessita il palazzo.

I costi di acquisto cambiano inoltre in base alla tipologia (se si sceglie un ascensore oleodinamico o elettrico) e ai materiali di cui si compone (metallo,vetro ecc.) e alle finiture.

 

Se anche tu sei alla ricerca di un preventivo per l’installazione di ascensori a Milano, contattaci ora. Scopri qual è la tipologia che più si avvicina alle tue esigenze e richiedi una consulenza.